Notizie/Eventi

Sabato saremo ospiti della comunità di Sicignano degli Alburni. Rai 3 sarà impegnata nel realizzare un servizio sul castello longobardo. Sicignano sarà un momento importante del percorso longobardo che attraverserà anche Olevano. Mi accompagneranno i presidenti delle pro loco di Campagna Montecorvino Rovella e Pugliano (gli altri comuni salernitani coinvolti). Ma con me ci saranno anche Michele Cicatelli ed Antonio Lanzotto, ai quali è stato affidato il compito di accompagnare il progetto LONGOBARD WAYS. Con il centro studi Il Saggio di Eboli sarà presto sottoscritto un protocollo di intesa per attività comuni in tutta la provincia, a partire dai corsi per aspiranti accompagnatori.


Olevano Arte

Nelle ultime settimane si sono rinsaldati in modo ferreo i rapporti con l'associazione Olevano Arte, grazie anche al lavoro della neonata Pro Loco Giovani. Olevano Arte sarà il nostro punto di riferimento per le iniziative di accompagnamento di turisti ad Olevano. Olevano Arte sarà anche nostro partner in tutte le future iniziative. I dirigenti ed i soci di Olevano Arte hanno conquistato la nostra fiducia attraverso il loro lavoro sul campo. Stanno operando bene e questo crea buone prospettive per il futuro. A loro mi farebbe piacere affidare anche la gestione delle nostre casette in legno. A proposito di Pro Loco Giovani. Un altro nostro punto di forza. Abbiamo finalmente un vivaio di giovani fattivi che assicureranno un grande futuro alla nostra associazione.

Sulla base dell'esperienza di stamattina il Consiglio di Amministrazione potrebbe incaricare: Antonella Santoro per indagine sulla possibilità di un gemellaggio tra Olevano e Sicignano da proporre all'Associazione Olevano città gemelle ed al comune; Enzo Capodanno di favorire i rapporti tra Bottari e dirigenti brigantaggio per scambio attività ; Giulio Fierro per la cura della parte musicale e coreografica della rievocazione da realizzare a metà giugno presso la Villa Romana; Raffaele Longo per la cura dell'aspetto rievocativo dell'evento in villa; Marianna Peccia, Anna Rizzo, Ornella Auletta e Carmela Campione per la cura dell'aspetto culinario dell'evento in villa, Pia Volzone ed Antonino Coscia per la cura dei rapporti con il mondo scientifico ed universitario per le ricerche sui nostri monumenti; Antonio Volzone ed Anna Langone per la realizzazione di una mostra fotografica itinerante su beni culturali olevanesi.


Iniziative

Insieme alle altre associazioni olevanesi abbiamo creato una macchina operativa eccezionale. Le ultime attività stanno dimostrando che uniti potremo dare un grosso contributo alla crescita di Olevano. Questo anche perché i nostri rapporti con gli enti superiori, come regione e provincia, e con il mondo associativo e culturale esterno ad Olevano sono ben saldi. Sindaci, Gal, pro loco salernitane, politici di governo e di opposizione ci guardano con attenzione. E' arrivato il momento di rimanere uniti e di lavorare insieme ad un progetto comune. Ieri ho parlato con alcuni di voi e mi ha fatto davvero piacere sentire che nessuno ha preso strade devianti nonostante le lusinghe, basate su progetti senza fondamento.

Ora tutti insieme dovremo darci da fare per portare al successo le nostre prossime attività, partendo dalla rievocazione presso la villa romana da fare a metà giugno. E dovrà essere un grande evento. Bisogna cavalcare la scia del successo delle iniziative dell'ultima settimana, che ci hanno dato grandi soddisfazioni